Finalmente arriva la tanto attesa notizia per tutti gli appassionati di vela: Luna Rossa torna a Cagliari. L’annuncio è arrivato da Auckland, dallo skipper Max Sirena, durante la presentazione dei nuovi protocolli per l’America’s Cup del 2021.

Cagliari, grazie al suo clima e al suo mare che consente di veleggiare per gran parte dell’anno, sarà nuovamente la base per gli allenamenti di preparazione alla nuova sfida del 2021.

Ma questa non è l’unica novità annunciata dal team Luna Rossa che ha scelto di effettuare un nuovo importante cambiamento: l’abbandono dei catamarani in favore dei monoscafi. L’AC75, l’imbarcazione che gareggerà in Coppa misurerà 75 piedi e sarà un gioiello di innovazione e tecnologia ad altissime prestazioni.

Per la Regola di Classe dovremo attendere il 31 marzo 2018, ma sarà possibile vederne un primo schema a fine novembre 2017.

Il grande ritorno del team rappresenta certamente una importante occasione per la città di Cagliari e per tutta la Sardegna, che sarà così nuovamente coinvolta nel grande circuito mondiale della vela e sede di una Prada Cup.



Le novità

Grant Dalton ha delineato i tempi e i regolamenti della prossima America’s Cup e ha spiegato come questo protocollo, realizzato con l’obiettivo di tutelare da un lato la tradizione e dall’altro l’apertura verso lo sviluppo tecnologico, rappresenti il risultato di una negoziazione con il Challenger of Record: Luna Rossa. Emirates Team New Zealand e Luna Rossa continueranno in ogni caso a rimanere indipendenti, come nella 31^ America’s Cup.

Tra le novità più importanti della prossima edizione della Coppa è previsto che un minimo del 20% o tre membri dell’equipaggio siano cittadini del paese dello Yacht Club sfidante e il resto dell’equipaggio presente nel paese che lancia la sfida per un minimo di 380 giorni nei due anni inclusi tra il 1 settembre 2018 al 31 agosto 2020.

Ad ogni partecipante sarà permesso costruire due imbarcazioni con scafi laminati nel paese di origine del team ma la prima barca potrà essere varata solo dopo il 31 marzo 2019 e la seconda dopo il 1 febbraio 2020.

Le due barche non potranno navigare insieme, ma il Defender, che non partecipa alla Prada Cup, potrà allenarsi con entrambi gli scafi durante le regate di selezione dei Challenger.

Le regate verranno organizzate a Auckland (Nuova Zelanda) nel 2021 con la Prada Cup a gennaio/febbraio e il Match a marzo mentre una serie di regate preliminari verrà organizzata nel 2019 e 2020 con le imbarcazioni Classe AC75; queste si concluderanno con la Christmas Regatta alla quale, nel dicembre del 2020, parteciperanno tutti gli sfidanti e il Defender.

Insomma un programma ricco di novità che vedrà Luna Rossa nuovamente protagonista e con lei anche la splendida città di Cagliari pronta ad accogliere questo prestigioso team di campioni.


Trova il tuo ormeggio a Cagliari


Marina della settimana: marina di Sant’Elmo, Porto turistico di Cagliari

Marina della Settimana: Portus Karalis

Marina della settimana: Marina di Cagliari

Richiedi preventivo gratuito