Marina di Cefalù – Sicilia

Oggi ci troviamo nella Sicilia settentrionale a circa 50 Km da Palermo, per scoprire una delle località che rientra nell’elenco dei borghi più belli d’Italia: Cefalù. Una perla incastonata nel Mediterraneo che alterna paesaggi caratterizzati da lunghi tratti di spiaggia rettilinea a piccole insenature di natura sia sabbiosa che rocciosa con scogli bassi o alti costoni a strapiombo sul mare. Una varietà di paesaggi che sarà più semplice ammirare nel loro insieme in lontananza a bordo di una barca, mentre si scorgono all’orizzonte le antiche mura megalitiche a difesa della città e l’antico accesso marittimo.


cefalù


Il porto nuovo di Cefalù, situato il località Presidiana, si trova a levante del centro abitato ed è protetto da un molo foraneo a tre bracci lungo circa 580 m. Il porto, inserito in un contesto naturalistico di indiscutibile valore e bellezza, dispone di circa 300 posti barca, di cui 40 sono dedicati alle imbarcazioni in transito, attrezzati per accogliere imbarcazioni di  lunghezza massima pari a 40 metri. La marina offre numerosi servizi ai diportisti che decidono di ormeggiare presso essa garantendo un soggiorno di qualità ai diportisti ed un alto livello di sicurezza alle imbarcazioni. Tra i servizi presenti ricordiamo il distributore di benzina, gasolio e miscela in banchina; la presenza di prese per acqua ed energia elettrica; il servizio di illuminazione banchine; la presenza dello scivolo per barche; lo scalo d’alaggio; la gru mobile capace di trasportare fino a 10 t; il servizio di riparazione scafi in legno e vetroresina; riparazione vele; il servizio di sorveglianza; il servizio di assistenza all’ormeggio; il servizio di ritiro rifiuti; il servizio meteo; i servizi igienici; ed il parcheggio auto. L’approdo nel porto di Cefalù è l’ideale per coloro che sono alla ricerca di un ormeggio comodo, sicuro e di qualità per addentrarsi alla scoperta di una delle principali località turistiche e balneari della regione.

Arrivando a Cefalù in barca è impossibile non essere rapiti dal panorama, suggestivo e pittoresco, di questo luogo. I diportisti che approdano nella marina potranno, infatti, decidere di utilizzarla come base per intraprendere entusiasmanti escursioni sia via mare che via terra, rimanendo comunque affascinati dalla bellezza che questa località è in grado di offrire.


cefalù


cefalù


La città sorge ai piedi del promontorio delle Madonie, culla di numerose specie vegetali ed animali protette ed in cui sarà possibile riscoprire la naturale bellezza della zona. Il centro storico si compone di strette stradine lastricate e piccole casette che, affiancate l’una all’altra, creano un labirinto nel quale è piacevole perdersi facendo una passeggiata tra i piccoli negozi di souvenir e le botteghe di artigiani locali, fino ad addentrarsi verso le boutique di Via Vittorio Emanuele e le famose enoteche di Corso de Ruggero, per poi soffermarsi a gustare i tipici dolci siciliani, famosi per le loro forme, i loro colori e il loro gusto.


cefalù


La passeggiata potrà proseguire lungo il suggestivo e romantico Sentiero degli scogli, il quale, passando tra le antiche mura megalitiche che cingevano la città, unisce i due porti di Cefalù.


cefalù


Diversi sono poi i reperti presenti nella zona, tramite i quali sarà possibile respirare e rivivere la storia della città. Tra questi si possono citare innanzitutto le mura di fortificazione, il Tempio di Diana presente nella Rocca, i resti di alcune strade che colpiscono soprattutto per la loro ricca pavimentazione, la presenza di vicoli medievali, la necropoli con numerose tombe, alcune delle quali monumentali, il Duomo normanno, che domina la città con le sue alte torri (nell’immagine in alto), e i resti di un antico lavatoio medievale, costituito da piccole vasche scolpite nella pietra dove tutt’oggi scorrono le acque gelide del torrente Cifalino.

Scegli di trascorrere le tue vacanze in uno dei borghi più belli d’Italia, scegli Cefalù. Prenota il tuo ormeggio nel porto nuovo di Cefalù con Marinanow e inizia ad organizzare la tua vacanza.

CallToActionBlog_marina