Marina di Golfo Gabella – Lago Maggiore

Il Lago Maggiore è il secondo lago più grande d’Italia per estensione e le sue rive sono divise tra diversi territori, quali Piemonte, Lombardia e Svizzera. Grazie ad una profondità media di 175 metri il lago consente la navigazione e diventa così un importante centro di interesse turistico. I suoi paesaggi si caratterizzano per la presenza di una folta vegetazione, tipicamente mediterranea, che ricopre l’area con un manto colorato composto da camelie, azalee e magnolie e profuma l’aria con la fragranza dei limoni, dell’alloro e degli ulivi.

La Marina di Golfo Gabella sorge nel territorio di Macagno, sulle rive orientali del Lago Maggiore, in provincia di Varese (VA). La marina gode di una posizione unica ed invidiabile grazie alla spettacolare vista sul lago, le montagne della fresca alle spalle, che creano riparo dai venti, e una totale immersione nella natura. La marina offre 32 posti barca fino a 12 metri di lunghezza e servizi di alta qualità che rendono il soggiorno nella struttura piacevolmente rilassante. La Marina si sviluppa all’interno di un resort in cui si trovano piscine, centri benessere, e numerosi negozi in cui fare shopping e ristoranti in cui gustare le specialità tipiche della zona. La marina di Golfo Gabella è, infatti, sia una destinazione che un punto di partenza per un viaggio: ideale sia per coloro che vogliono godersi la tranquillità del lago e sia per coloro che vogliono partire alla scoperta delle rive del Lago Maggiore e della cultura tradizionale italiana.


golfo gabella


Maccagno è un attrazione per i turisti che sono attratti dalle bellissime spiagge, dal clima mite tutto l’anno e dagli spettacolari paesaggi. Il lago Maggiore offre, infatti, diverse possibilità di trascorrere le proprie vacanze senza annoiarsi, sia che si tratti di prendere il sole lungo le sponde del lago, di praticare i numerosi sport possibili, tra cui la vela, il wind surf e la pesca sportiva, le escursioni in mezzo alla natura a piedi o in mountain bike, o di visitare le attrazioni artistiche e culturali locali. Passeggiando tra i numerosi sentieri si potrà arrivare all’eco villaggio sorto sul Monte Venere, a soli 20 minuti a piedi da Maccagno, completamente immerso nei boschi, in cui un gruppo di ragazzi porta avanti un progetto di eco sostenibilità ambientale. Continuando a camminare il sentiero si ricongiunge con il Giro del Sole, nei pressi di un piccolo paese di nome Agra, in cui si potrà ammirare il Lago Maggiore dall’alto in tutta la sua bellezza. Oltre ad un itinerario paesaggistico Maccagno offre anche un entusiasmante percorso culturale che comprende la visita alla Torre Imperiale, risalente al XII secolo, periodo in cui il paese era incorporato nel feudo della famiglia Mandelli, e la sede della Zecca, in cui l’imperatore Ferdinando II d’Asburgo concedette alla famiglia Mandelli di coniare una moneta bona, iusta, proba et sincera, nel rispetto di quelle che circolavano all’epoca dei territori del Sacro Romano Impero. Inoltre, per immergersi a pieno nelle tradizioni di Maccagno non si potrà rinunciare ad assaporare alcuni dei piatti tipici, tra cui i prodotti tipici della montagna come la “Formagella del Luinese“, il “Violino di Capra” e il “Risotto con la Luganega“, o quelli propri del lago, come la “Frittura di pesce persico con burro e salvia” o il tipico “Carpione“.

Per coloro che desiderano prendere il largo e salpare alla scoperta delle perle del Lago Maggiore suggeriamo una visita alle Isole Borromee, tra cui si trova la meravigliosa, non a caso, Isola Bella con i suoi famosi giardini all’italiana ricchi di piante e fiori rari e il castello barocco ricco di arazzi e oggetti d’arte, e l’Isola Madre, la più grande dell’arcipelago e la più suggestiva: un’isola incantata che racchiude un giardino di piante rare e fiori esotici nel quale, in piena libertà, vivono pavoni bianchi, pappagalli e fagiani d’ogni varietà, che creano l’incanto di una terra tropicale. Sulla sponda occidentale del lago si troverà, invece, Villa Taranto i cui giardini sono conosciuti in tutto il mondo e in cui perdersi nel lussureggiante Labirinto dei tulipani per ammirare il raro e ricercatissimo tulipano nero. Sull’altra sponda del lago a poca distanza si troverà l’Eremo di Santa Caterina del Sasso, un monastero sorto a strapiombo sul mare, il quale viene definito come un miracolo dell’architettura.


golfo gabella


golfo gabella


golfo gabella


Il Lago Maggiore è un territorio vasto e ricco di numerose attrazioni turistiche tutte da visitare, che saprà regalare entusiasmanti emozioni a tutti coloro che decideranno di trascorrere qui le loro vacanze, offrendo colori, sapori e svaghi diversi e sempre piacevolmente sorprendenti in ogni periodo dell’anno. Per prenotare il tuo posto barca nella Marina di Golfo Gabella potrai usufruire dei servizi di Marinanow: la prenotazione non avrà nessun costo aggiuntivo e potrà avvenire direttamente online in totale sicurezza al seguente link. Cosa aspetti? Parti ora alla scoperta di un territorio magico: visita il sito di Marinanow e lasciati affascinare dalle numerose opportunità di vacanza.

CallToActionBlog_marina