Questa settimana ci spingeremo fino alle Colonne d’Ercole, in una delle zone più affascinanti e contese del pianeta: Gibilterra, per scoprire le Marine di Ocean Village e Marina Bay.

 

Sospesa tra due mondi

Gibilterra, conosciuta anche come “the Rock“, è un territorio d’oltremare della Gran Bretagna.
Si trova all’estremità meridionale della penisola iberica dove il Mar Mediterraneo si incontra con l’Oceano Atlantico.
Per gli antichi greci e romani questa rocca calcarea, alta circa 426 metri, con scogliere a strapiombo sul mare, era una delle due Colonne d’Ercole che, insieme a quella di Jebel Musa, nell’enclave di Ceuta in Marocco, segnava i confini del mondo antico.

Il suo nome attuale deriva dall’arabo Jabal Tariq (“Monte di Tariq”), così chiamato in omaggio a Tariq Ibn Ziyad, il condottiero berbero che conquistò la Spagna nel 711 e che per primo comprese l’importanza strategica del luogo.

La città rimase sotto il dominio arabo per secoli tornando alla Spagna definitivamente solo nel 1501. Nel 1713, a seguito dell’invasione inglese, Gibilterra venne completamente ceduta alla Gran Bretagna.

Nel 1967 gli abitanti di Gibilterra votarono a favore della sovranità britannica ma gli spagnoli non la cedettero mai ufficialmente. Ancora oggi Gibilterra rimane una zona contesa ed è considerata territorio non autonomo per il diritto internazionale.

 

Gibilterra oggi

Oggi Gibilterra è un’incredibile città cosmopolita dove si incontrano le culture e le storie di tutti i popoli che l’hanno attraversata e vi si sono insediati: inglesi, spagnoli, genovesi ed ebrei, nordafricani e la lista sarebbe ancora lunga.

E’ un luogo incredibilmente ricco di attrazioni storiche, culturali e mondane. La sua delicata situazione politica ed economica le ha permesso di divenire un paradiso fiscale, assolutamente tax free, dove lo shopping lungo le ricche vie del centro, gli eventi, i locali e i ristoranti attirano un gran numero di turisti da tutto il mondo.

La natura incontaminata e la posizione geografica non mancano però di rendere questa costa una delle più ambite al mondo. La fauna marina è di particolare e rara bellezza e per questo il turismo nautico è uno dei settori che va maggiormente, soprattutto attorno alla famosa rocca che è a tutti gli effetti una riserva naturale protetta.

La rocca è inoltre abitata dai noti macachi Barbary che qui (unico posto in Europa) vivono ancora allo stato brado.

La leggenda narra che il giorno nel quale le scimmie scompariranno da questo luogo leggendario anche gli inglesi lo abbandoneranno.

 

Le Marine

La bellezza, il mare e la storia di Gibilterra attirano un gran numero di turisti ed imbarcazioni durante tutto l’anno.

La Marina di Ocean Village e la vicina Marina Bay, che assieme contano un totale di 300 posti barca, sono sempre al completo durante il periodo di alta stagione. 

A favorire la massiccia affluenza è certamente la posizione geografica e la competitività dei prezzi in queste marine rispetto alle loro sorelle spagnole. Una imbarcazione di lunghezza inferiore ai 12 metri ad esempio paga una tariffa giornaliera di £ 10.

Le marine possono ospitare yacht fino a 80 metri di lunghezza e offrono un’ampia gamma di sconti per gli ormeggi di lungo periodo conclusi con pagamenti anticipati.

Geograficamente si distinguono come i porti turistici più sicuri nell’area, ben riparati dai venti e dalle correnti, in una zona indubbiamente burrascosa.

Inoltre la vicinanza con le coste del Marocco, che attraverso lo stretto dista solo 14 Km, rende questa zona un punto di appoggio perfetto per chi desidera avventurarsi in una navigazione tra i due continenti.

 

I servizi

L’Ufficio Molo, aperto 24 ore al giorno sette giorni su sette, vi accoglierà con uno staff professionale e disponibile, in pieno accordo con il carattere di tutta la zona, da sempre crocevia di visitatori.

Avrete inoltre a disposizione: Wi-Fi gratuito, TV satellitare, docce e servizi igienici, protezione CCTV

E’ inoltre presente un Cantiere navale all’avanguardia e per chi desidera sfruttare l’occasione per un corso di vela, le scuole sono numerose: la Allabroad Sailing Academy offre corsi e pacchetti personalizzati adatti a tutti.

Alla sera, se siete alla ricerca di un pò di svago, consigliamo una visita al Casinò Admiral, fiore all’occhiello della marina o, in alternativa, se desiderate un momento più intimo sorseggiando dello champagne o un cocktail al tramonto, potrete scegliere tra una una gamma completa di eleganti caffè e ristoranti dai più svariati menù.

Inoltre, per coloro che vogliono vivere una esperienza unica nel suo genere, vi consigliamo di salire a bordo del primo Yacht Hotel a cinque stelle del mondo: il Sunborn Gibilterra. Una lussuosa imbarcazione ormeggiata nella marina di Ocean Village dedicato alla clientela più esigente, una peculiarità di questa marina e del suo spirito così elegante, insolito e raffinato, meraviglioso ponte tra i due mondi.

 

 CallToActionBlog_marina