Questa settimana navigate con noi verso la Sicilia, vi portiamo a conoscere la bellissima città e l’accogliente porto di Termini Imerese!


Una città da scoprire



L’immagine che Termini Imerese offre ai suoi visitatori è quella di una città sul mare tesa in un abbraccio al suo splendido golfo, sovrastata dal maestoso monte Eurako, conosciuto come monte San Calogero, in onore dell’eremita che vi abitò.

Il suo simbolo, la cupola della chiesa Maria SS. dell’Annunziata risalente al 1453, è realizzata con piastrelle in maiolica azzurra interamente decorate a mano e si erge in cima alla città, in uno dei suoi quartieri più suggestivi.

L’antica città di Himera fondata dai greci nel 648 a.C., divenne poi nota come Thermae Himerae, l’attuale Termini Imerese. Secondo il mito, Ercole in persona fu il primo ad immergersi nelle sue acque termali.
Conosciuta come “Civitas Splendidissima” durante l’Impero Romano, conserva ancora oggi il foro, la curia, l’anfiteatro, il porto, il ponte di San Leonardo e l’acquedotto.



In epoca normanna, divenne città regia fino al XII secolo e poi sede vescovile. Importante centro di raccolta per il commercio del grano, nel corso dei secoli instaurò rapporti commerciali con i principali porti del Mediterraneo tra cui Genova, Pisa, Venezia, Marsiglia e Barcellona.

Termini Imerese si presenta come una città moderna, ma nella quale è possibile riscoprire il retaggio di epoche passate.

Chi ama la storia, potrà visitare il museo civico Baldassarre Romano, il parco archeologico di Himera, il Duomo (chiesa) di San nicola da Bari, la scalinata di Via Roma e percorrere le vie storiche della città.



Gli amanti dell’arte ammireranno i dipinti presenti all’interno del museo civico, le meravigliose rappresentazioni della storia di Termini Imerese presenti nella “Cammara Picta” dell’edificio del comune, e naturalmente gli affreschi che adornano le chiese della città.

Infine, per gli amanti della natura, da non perdere sono le bellissime escursioni sul monte San Calogero, un’occasione per assaporare il territorio, lontani dalla frenesia cittadina.

Da non dimenticare è senza dubbio il Carnevale di Termini Imerese che è il più antico di tutta la Sicilia.



Dalla sua prima edizione, che risale al lontano 1876, questo evento coinvolge tutta la città con la tradizionale sfilata dei carri allegorici in cartapesta e i due personaggi del Nannu e della Nanna (u Nannu ca la Nanna) che sono diventati oramai il vero simbolo del carnevale termitano.


La Marina di Termini Imerese


Il Porto di Termini Imerese si trova sulla costa Tirrenica della Sicilia facilmente raggiungibile da due autostrade via terra e collegata con tutti gli aeroporti della regione. E’ situato all’incrocio di due autostrade PA-CT (Palermo – Catania) e PA-ME (Palermo- Messina) e a metà strada tra Palermo e Cefalù, vicino al Parco Regionale delle Madonie ed alle aree turistiche e culturali regionali.



La sua posizione centrale sul territorio garantisce anche una comoda e sicura base di partenza per le bellissime isole Eolie, situate a sole 40 miglia e per le Egadi, a 85 miglia di distanza.

Molti navigatori europei sostano per lunghi periodi nel porto, grazie agli ottimi servizi offerti e attratti, non solo dai caratteristici paesaggi e dalle specialità culinarie, ma anche della vicinanza del centro storico, facilmente raggiungibile a piedi.

All’interno del porto è situato lo Yachting Club, uno tra i locali più chic del territorio. Potrete trascorre una serata piacevole tra cibi prelibati e musica, senza allontanarvi dalla vostra imbarcazione.


Ormeggio e servizi


Artemar s.r.l. che opera nel settore nautico dal 1992, assicura ai propri clienti prestazioni e servizi qualificati: (ormeggio, alaggio, varo, rimessaggio, disbrigo pratiche nazionali ed internazionali, meccanica per tutte le marche di motori marini, refitting, elettronica, cantieristica e manutenzione carene di qualunque materiale, compravendita e leasing di imbarcazioni di lusso, lavorazioni artigianali per la nautica di lusso quali tappezzeria, ebanisteria, etc…) ed è in grado di offrire tutti i servizi necessari alla vostra imbarcazione grazie all’utilizzo di manodopera specializzata.



Artemar offre 160 ormeggi in ampliamento con dimensioni fino a 24 m. e pescaggio fino 4/5 m all’interno del porto di Termini Imerese e 240 ormeggi per imbarcazioni fino a 12 m in due bacini artificiali.



Servizi offerti

  • Cantiere navale
  • Alaggio e varo
  • Lavorazione di sabbiatura
  • Carenaggio completo imbarcazione
  • Lavorazione su impianti elettrici ed idraulici
  • Trattamento antiosmosi
  • Ebanistica e tappezzeria
  • Lavorazione su scafi in legno acciaio e vetroresina
  • Manutenzione su motori entrobordo, fuoribordo ed entrofuoribordo di qualsiasi marca ed assistenza autorizzata delle seguenti marche: Mercury/Mercruiser, Suzuki, Tohatsu, Tecnodrive, Selva, Lombardini, Twin Disc, Ftp.
  • Ritiro con targa prova e personale specializzato: comandante, marinaio e meccanico
  • Prove a mare
  • Rimessaggio a terra con pulizia interna ed esterna
  • Servizi in porto
  • Interventi tecnici in porto
  • Consulenza tecnica telefonica
  • Recupero imbarcazioni in avaria
  • Trasferimento imbarcazione
  • Assistenza per la sorveglianza di unità danneggiata
  • Ricerca ed invio parti di ricambio
  • Ricerca e prenotazione posti di ormeggio
  • Acqua e luce in banchina
  • Servizi igienici
  • Chef Service (catering a bordo)
  • Parcheggio auto

Cosa aspettate?

CallToActionBlog_marina


Marina della settimana: Porto Nuovo di Cefalù Levante

Marina della settimana: Porto delle Eolie, Santa Maria Salina

Marina della settimana: Portosalvo Lipari