Questa settimana Marinanow vi porta nella Sicilia settentrionale in una delle località considerate uno dei borghi più belli d’Italia a conoscere la sua bellissima marina: Porto Nuovo di Cefalù Levante.

Cefalù: tra mare e storia

La città, nota nell’antichità come Kephalodion, è situata a circa 50 Km da Palermo, prende il suo nome proprio dalla conformazione naturale della roccia che domina la città: una rocca massiccia ed imponente che ha svolto il ruolo di fortificazione nel corso della sua lunga storia.

Cefalù è uno dei 15 comuni siciliani che fanno parte del famoso Parco delle Madonie ricco di reperti archeologici e architettonici, come ad esempio il duomo della città dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, nonchè zone naturalistiche protette di incomparabile bellezza.

Questa città, caratterizzata da una storia millenaria è una perfetta sintesi tra paesaggi mozzafiato, architettura, archeologia e tradizione. Dal groviglio labirintico delle sue stradine medievali si accede a scorci immersi in un’altra epoca.

Il centro storico è l’ideale per chi desidera godere di una passeggiata tra i piccoli negozi di souvenir e le botteghe di artigiani locali, le boutique di Via Vittorio Emanuele e le famose enoteche di Corso de Ruggero, e poi soffermarsi a gustare i tipici dolci siciliani, o assaporare la ricca cucina locale.

Un gioiello nel Mediterraneo che alterna paesaggi caratterizzati da lunghi tratti di spiaggia rettilinea e piccole insenature di natura sia sabbiosa che rocciosa con scogli bassi o alti costoni a strapiombo sul mare.

Questo luogo è l’ideale per chi cerca una vacanza in barca in un paesaggio incontaminato ma non vuole rinunciare anche alla cultura, all’arte e alla storia.

 

La marina

Il Porto Nuovo di Cefalù (Presidiana) è situato a levante del centro abitato ed è protetto da un molo foraneo a tre bracci lungo circa 580 m.

A 220 m a Sud della radice del molo foraneo c’è un pontile in cemento armato con testata a forma di “T” lungo circa 250 m e orientato verso Est; tra la testata del pontile e la radice ci sono due pennelli interni, da entrambi i lati, di 45 metri ognuno.

Tra la radice del molo di sopraflutto e il pontile con testata a “T” sono stati installati dei pontili galleggianti dove ormeggiano le imbarcazioni da diporto.

Il porto dispone di circa 300 posti barca, di cui 40 sono dedicati alle imbarcazioni in transito, attrezzati per accogliere imbarcazioni di  lunghezza massima pari a 40 metri.

La marina offre numerosi servizi ai diportisti:

  • distributore di benzina
  • gasolio e miscela in banchina
  • acqua ed energia elettrica
  • servizio di illuminazione banchine
  • scivolo per barche
  • scalo d’alaggi
  • gru mobile fino a 10 t
  • servizio di riparazione scafi in legno e vetroresina
  • riparazione vele
  • servizio di sorveglianza
  • servizio di assistenza all’ormeggio
  • servizio di ritiro rifiuti
  • servizio meteo
  • servizi igienici
  • parcheggio auto.

Scegliere il vostro ormeggio a Cefalù vi permetterà di usufruire di un porto di partenza comodo e sicuro dal quale organizzare la vostra vacanza in barca in una delle aree più belle della Sicilia e del Mediterraneo.

Prenota il tuo ormeggio con noi!

CallToActionBlog_marina