Mancano ormai pochi giorni all’inizio della 28a edizione della Maxi Yacht Rolex Cup & Rolex Maxi 72 Worlds, un evento oramai ben noto nel settore.

La regata raduna ogni anno, nelle banchine di Porto Cervo, il top della cantieristica navale e del design a livello internazionale.

La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’IMA (International Maxi Association) e con il supporto dello storico sponsor Rolex, si terrà dal 3 al 9 settembre e sarà inserita in un ricco panorama di eventi sia per mare che a terra.


La regata



Le imbarcazioni in regata nella Maxi Yacht Rolex Cup & Rolex Maxi 72 Worlds saranno di varie tipologie ma tutte sopra i 60 piedi, suddivise in varie categorie in base alle rispettive caratteristiche.

La passata edizione ha visto la partecipazione di 52 imbarcazioni comprese tra la Classe Maxi 72 fino alla numerosa flotta Wally e quest’anno la partecipazione sembra ancora più ricca.


I concorrenti

Il maxi yacht più lungo di questa edizione sarà il cruiser Viriella, 36 metri, mentre lo yacht più atteso e competitivo sarà Rambler, di 27 metri, vincitore del Line Honours alla Rolex Fastnet Race. A questi si aggiungono il 33 metri Ribelle e il Baltic 112 Nilaya.



Tra le imbarcazioni di dimensioni minori invece troviamo Arobas e Lorina 1895, due Swan 601, il 60′ Wallyno, il day racer Spectre, e il Carroll Marine 60 Durlindana.

La flotta Wally sarà invece composta da 13 yacht e al suo fianco, a rappresentare la cantieristica d’élite, troveremo anche Southern Wind e Nautor’s Swan.

Naturalmente non potranno mancare i vincitori del 2016 pronti a difendere il proprio titolo regattando in un campo a parte: Bella Mente (Maxi 72 Class), Atalanta II, Wallyno, Open Season, Win Win.

Anche quest’anno Porto Cervo si riconferma una location dalla bellezza incomparabile e gli eventi organizzati in collaborazione con lo sponsor Rolex, che si ripetono ogni anno dal 1980, rappresentano un appuntamento oramai imperdibile per tutti gli appassionati.


Un settembre ricco di eventi



Ma la Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Maxi 72 World Championship segnano solo l’inizio di un settembre immerso in importanti eventi sportivi e non solo.

Dal 12 al 16 settembre si terrà un altro grande evento velico: l’Audi J/70 World Championship, con il suo panorama di grandi nomi presenti tra cui: il campione uscente, l’americano Catapult di Joel Ronning, Relative Obscurity e Savasana di Brian Kean. Ci saranno poi Petite Terrible per l’Italia, portato dalla giovane Claudia Rossi, Carlo Alberini su Calvi Network e tra i Corinthian White Hawk di Gianfranco Noè.

Il 10 settembre prenderà il via la YCCS 50th Anniversary Regatta alla quale potranno partecipare yacht di dimensione superiore ai 20 piedi dotati di un certificato di stazza ORC, ORCsy o IRC.

Infine dal 22 al 24 settembre, ritorna per la terza volta l’Audi Sailing Champions League, la finale per i migliori team di yacht club qualificatisi in tutta Europa nella propria lega nazionale.

Dal 3 al 4 ottobre presso il Teatro Franco Parenti di Milano lo Yacht Club sarà poi impegnato nel Forum One Ocean con la partecipazione dell’UNESCO e del SDA Bocconi Sustainability Lab. Questo importante incontro, organizzato dalla Principessa Zahra Aga Khan, Presidente del Consiglio Direttivo dello YCCS, verterà sui temi della sostenibilità ambientale marina e costiera, segnando magistralmente il 50° anniversario dello Yacht Club Costa Smeralda.


Per ulteriori informazioni visitare il sito www.yccs.com