Quasi 60 barche da otto paesi diversi si sono riunite da venerdì 2 a domenica 4 giugno a Barcellona per competere nel 44 °  Trofeo de Vela Conde de Godó.

La rinomata regata spagnola viene organizzata dal Real Club Nautico de Barcelona dal 1974 e quest’anno vede la partecipazione della Royal Spanish Sailing Federation e della Federazione velica Catalana.

Il Trofeo è inoltre sostenuto da: La Vanguardia, dal Consiglio Comunale di Barcellona e dalla Generalitat de Catalunya. Inoltre, i partner della manifestazione sono Gramona, Estrella Damm, Nº 3, Royal Bliss, Gruppo Survitec, VIP Style Magazine, Veri, King’s Ginger e Gill.

Dopo la registrazione dei partecipanti avvenuta il 1 giugno ha preso oggi il via l’evento: dalle 14.30 in poi avranno inizio le prime regate.

La regata, dedicata alle classi ORC e Monotipo J80, prevede già la partecipazione di circa 60 imbarcazioni tra le quali le attese vincitrici dello scorso anno, pronte a difendere il loro titolo: Rats on Fire di Rafael Carbonell (ORC 0-1) – che combatterà per il suo ottavo trofeo Godó e quinto consecutivo -, Miquel Banús con il suo Fanytas (ORC 3- 4) e il Team Ramón Pelayo Abogados Marbella di Pepequin Orbaneja (J80).

Le regate saranno così suddivise: otto gare programmate per ORC e ​​nove per J80. Il grande evento si chiuderà con la cerimonia di premiazione, che si terrà domenica 4 giugno nel Villaggio della regata del Trofeo Conde de Godó, nel pomeriggio.

I concorrenti saranno suddivisi in quattro gruppi: la classe J80 e i gruppi ORC 0-1 (21 squadre), ORC 2 (12 squadre) e ORC 3- 4 (5 squadre). Ci sarà un percorso individuale di corsa per i J80, mentre le tre flotte ORC correranno in un’altra area con un percorso più breve per le barche più piccole, le ORC 3-4.

A giudicare dagli iscritti saranno otto i paesi rappresentati: Spagna, Grecia, Portogallo, Olanda, Svizzera, Italia, Belgio e Francia.

Nella flotta ORC 2 per imbarcazioni di medie dimensioni, si contendono il titolo Sinergia 40 Laplaza di Alexandre Laplaza, al terzo posto lo scorso anno e la belga Saiola X. Nella categoria ORC 3-4 il Dufour 34 Fanytas di Miquel Banús darà filo da torcere agli altri contendenti.

 Se vi trovate nella splendida città di Barcellona vi invitiamo a godere di questo spettacolo!

 Per maggiori informazioni:http://trofeocondegodo.com/en