La TAG Heuer VELA Cup giunge alla sua quarta edizione. Rappresenta il circuito di raduni velici con il maggior numero di partecipanti in Italia e coinvolge proprietari di imbarcazioni, interi equipaggi e semplici appassionati.

Per il 2017 la TAG Heuer sarà suddivisa in cinque appuntamenti che si susseguiranno da maggio a settembre:

  • Santa Margherita Ligure il 6-7 maggio,
  • Portovenere Le Grazie insieme al Mariperman il 10 giugno,
  • Venezia sabato 8 luglio,
  • Porto Rafael in Sardegna sabato 20 agosto,
  • Porto Santo Stefano Argentario sabato 9 settembre 

Sono delle regate costiere, si parte e si ritorna al punto di ormeggio in banchina dove viene anche allestita la location per la festa e la premiazione. Le boe del percorso sono isolotti e scogli sono caratteristici della zona, famosi per la loro bellezza.

La partenza è sempre uno spettacolo per chi lo ammira da terra. Centinaia di barche prendono il largo assieme mostrando tutta l’abilità dei loro comandanti. Non è necessario essere dei grandi velisti per partecipare alla TAG Heuer VELA Cup, l’obiettivo è divertirsi e godere della vela e del mare, ma non vengono esclusi anche i velisti famosi che partecipano con lo stesso spirito.

Si tratta infatti di una competizione velica tra barche di ogni dimensione e foggia senza limiti di età, della durata di  un weekend e che è arricchita da eventi e momenti di condivisione intensa per tutti gli amanti del settore.

Quasi tutti i partecipanti vincono un premio, o per il risultato agonistico o per la bellezza e la particolarità della barca o per l’abbigliamento dell’equipaggio.. Tutti i partecipanti sono in grado di vincere con qualsiasi tipo di barca!

La gara è semplice, le classifiche vengono stilate in base alla lunghezza e vengono coinvolti al massimo tutti coloro che vi prendono parte: C’è un riconoscimento anche per l’ultimo arrivato!

Alla fine della regata, alla sera, prende subito il via la festa a cui tutti gli equipaggi e i supporter partecipano. Durante la festa vengono premiati i vincitori che sono chiamati a salire sul palco con tutto l’equipaggio.

La partecipazione prevista è molto alta: circa 800 barche da 5 a 30 metri, 19.000 appassionati coinvolti, 400 premi in palio agli equipaggi vincitori di quattordici categorie.

 

 

Il premio “Il velista dell’anno”

Ed è sempre durante questo evento che viene assegnato il premio più prestigioso della vela italiana: Il Velista dell’Anno che quest’anno giunge alla sua venticinquesima edizione.

E’ un riconoscimento che viene attribuito al miglior velista italiano tenendo conto dei voti di migliaia di appassionati in rete che di quelli di una giuria di qualità che ha l’ultima parola tra una rosa di cinque candidati finali.

Sono molti i nomi che hanno ricevuto questo importante riconoscimento nel corso degli anni: Paul Cayard, Alessandra Sensini, Giovanni Soldini, Francesco De Angelis, Vasco Vascotto e Vincenzo Onorato, Matteo Miceli, Alessandro Di Benedetto, Max Sirena, Andrea Mura.

La fase di votazione de Il Velista dell’Anno vedrà la sua giornata finale il 5 maggio 2017 dove si festeggieranno e premieranno tutti i finalisti in quella che nota appunto come “La serata dei Campioni“.

In occasione del 25° anniversario del Velista dell’Anno verrà allestita una Hall of Fame con la storia dei vincitori del premio.

L’evento è aperto a tutti! Cosa aspettate a partecipare?