Chi ama la natura e sceglie una vacanza sportiva trova in  Šibenik (Sebenico), la meta ideale. Situata a  340 Km da Trieste (6 ore) e 250 Km da Ancona, la cittadina croata è un buon punto di partenza per escursioni verso il Parco Nazionale della Kornati e le Cascate Krka (che distano 20 Km).

Sibenik non offre una vita notturna particolarmente movimentata: la vera protagonista è la natura, che consente agli appassionati di goderla attraverso le più diverse attività, dal nuoto alle immersioni, dal trekking alle lunghe passeggiate immersi nel verde.

KRKA_PARK

La città moderna si è sviluppata con le strutture ricettive nella zona costiera, mentre resta più collinare la parte vecchia, che conserva strade e piazze risalenti al XV e XVI sec e che è quasi esclusivamente zona pedonale.

Uno dei monumenti più noti a Sebenico è la Cattedrale di San Giacomo nel cuore della città, considerata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO fin dal 2000 e che in estate è ricca di eventi musicali che la rendono ancora più suggestiva ed emozionante da scoprire, perdendosi a piedi tra gli scorci più caratteristici.

Da visitare anche la Fortezza di San Michele, che sorge a un’altezza di 70 metri, e fu costruita tra il XV e il XVII secolo, in pietra scolpita. La Fortezza è diventata un imprescindibile simbolo storico, culturale e geografico della città.

sibenik

Il fascino della cultura dalmata si respira anche nei villaggi costieri di Sebenik, da raggiungere per gustare ottime cene e assaggiare la cucina tipica: Žaborić, Bilo, Sebenico Vecchia (Grebaštica), Vodice. Inoltre, scegliendola come base, si possono visitare altre mete vicine come Zara (Zadar), Primošten, Trogir e Spalato (Split).

A questo link potete prenotare subito il vostro ormeggio.

 

CallToActionBlog